IN EVIDENZA

20/10/2017

A decorrere dal 23.10.2017 le coordinate da utilizzare per l’operatività sono:

BANCO DI NAPOLI

IBAN   IT38 Z010 1004 0151 0000 0046 812

BIC        IBSPITNA

 

20/10/2017

Con Determinazione n. 466 del 12/10/2017 sono riaperti i termini per la presentazione delle domande di cui al Bando Pubblico  approvato con Determinazione n. 675 del 22 dicembre 2016 corretta con determinazione n. 682 del 27 dicembre 2016 e pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 149 suppl. del 29.12.2016 nonché all’Albo on line del Comune di Laterza.

Si fissa quale data ultima per la presentazione delle domande il 31 gennaio 2018 che  vanno presentate tramite pec all’indirizzo: attivitaproduttive.comunelaterza@pec.rupar.puglia.it

19/10/2017

In esecuzione del  Regolamento, sulla collaborazione tra Cittadini e Amministrazione per la cura e rigenerazione dei beni comuni urbani approvato con deliberazione n. 47 del 29.11.2016, si pubblica la proposta di collaborazione  per un periodo di giorni 15 al fine di acquisire eventuali osservazioni. Il luogo interessato riguarda piazza San Carlo.

19/10/2017

In esecuzione del  Regolamento, sulla collaborazione tra Cittadini e Amministrazione per la cura e rigenerazione dei beni comuni urbani approvato con deliberazione n. 47 del 29.11.2016, si pubblica la proposta di collaborazione  per un periodo di giorni 15 al fine di acquisire eventuali osservazioni. Il luogo interessato riguarda il vico I Fornaci, vico II Fornaci e via Minghetti .

12/10/2017

Apertura presentazione domande, sulla piattaforma regionale, dei Buoni Servizio di Conciliazione per servizi ad Anziani e Disabili per l’infanzia e l’adolescenza.

Data scadenza  presentazione domane31/10/2017

10/10/2017

In esecuzione del  Regolamento, sulla collaborazione tra Cittadini e Amministrazione per la cura e rigenerazione dei beni comuni urbani approvato con deliberazione n. 47 del 29.11.2016, si pubblica la proposta di collaborazione  per un periodo di giorni 15 al fine di acquisire eventuali osservazioni. Il luogo interessato riguarda la  piazzetta nelle vicinanze di via Chiesa e zone limitrofe

10/10/2017

In esecuzione del  Regolamento, sulla collaborazione tra Cittadini e Amministrazione per la cura e rigenerazione dei beni comuni urbani approvato con deliberazione n. 47 del 29.11.2016, si pubblica la proposta di collaborazione  per un periodo di giorni 15 al fine di acquisire eventuali osservazioni. Il luogo interessato riguarda la zona  contrada Madonna delle Grazie ( anfiteatro e verde circostante)

06/10/2017

In esecuzione del  Regolamento, sulla collaborazione tra Cittadini e Amministrazione per la cura e rigenerazione dei beni comuni urbani approvato con deliberazione n. 47 del 29.11.2016, si pubblica la proposta di collaborazione  per un periodo di giorni 15 al fine di acquisire eventuali osservazioni. Il luogo interessato riguarda la zona a verde pubblico nelle vicinanze del Santuario Mater Domini

03/10/2017

 Tutti i cittadini - uomini e donne – che sono in possesso dei seguenti requisiti: 

1) iscritti nelle liste elettorali del Comune;

2) di buona condotta morale;

3) in possesso del titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria di  secondo grado;

possono presentare al Sindaco, entro il 31 ottobre p.v., domanda scritta di inserimento nell’Albo delle persone idonee all’ufficio di Presidente di Seggio Elettorale indicando data di nascita, titolo di studio, residenza, professione, arte o mestiere esercitati.

 

04/09/2017

Ditta Bongermino Maria per “Progetto per ampliamento del Molino Bongermino”” in variante allo strumento urbanistico vigente, ai sensi dell’art. 8 del DPR 160/2010 e s.m.i.

 

EVENTI

Nessun evento previsto

NOTIZIARIO

22/09/2017

Domenica 24 settembre ritorna l’appuntamento con “99 Borghi”, il progetto promosso da Confcommercio Puglia in collaborazione con Confguide per celebrare in Puglia l’Anno Italiano dei Borghi voluto dal MiBACT, il Ministero italiano dei Beni e delle Attività culturali e del turismo.

Le visite guidate gratuite conducono alla scoperta dei borghi della Puglia, anche quelli turisticamente meno noti, ricchi di storie e tradizioni. E’ questo l’obiettivo che Confcommercio Puglia si propone di perseguire con questo progetto che è voluto in collaborazione con le sedi provinciali di Confguide e con l’Assessorato all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia e l’Agenzia Regionale del Turismo Pugliapromozione.

Il progetto ha registrato numerose presenze e notevoli apprezzamenti durante i primi tre appuntamenti tenuti il 2 aprile, il 28 maggio e il 25 giugno scorsi. Nelle tre giornate sono stati coinvolti più di 90 Comuni della Puglia, con oltre 5.000 le prenotazioni on line, quasi 13.000 partecipanti e migliaia di like sulla pagina facebook dell’iniziativa.

Domenica prossima i professionisti di Confguide, guide turistiche munite della necessaria abilitazione di legge per l’esercizio della professione turistica, condurranno i visitatori nelle attività di fruizione che si svolgono nel corso della mattinata, tutte a partire dalle ore 10,00. “Protagonisti della giornata saranno i sapori della regione e le ricette della tradizione – dichiara il presidente Confguide Taranto, Giovanni Colonna - Tra storie, tradizioni, aneddoti e piccole segreti le guide sveleranno a turisti e residenti la parte più autentica dei territori e delle comunità pugliesi”.

In provincia di Taranto le attività si svolgono a Taranto, Castellaneta, Crispiano, Laterza, Manduria, Martina Franca, Mottola.

Laterza presenta il suo celebre pane e le sue carni prelibate. Appuntamento all’infopoint presso il Palazzo Marchesale in piazza Plebiscito. Nel Museo della Civiltà Contadina sarà possibile conoscere storia, tradizioni e fasi di preparazione di pane e focaccia con l’impiego del lievito madre.

Questo terzo evento di “99 borghi” che si realizza a Laterza con l’impegno degli operatori turistici e culturali, va ad arricchire il ventaglio di iniziative attuate per diffondere la conoscenza del nostro territorio e delle nostre tradizioni, dichiara il sindaco Gianfranco Lopane.

 

Sarà possibile seguire l’iniziativa sui social tramite la pagina facebook e il profilo instagram “99 borghi” e sul sito www.99borghi.it.

11/09/2017

S’è chiuso definitivamente il 31 agosto il termine per l’adesione alla cosiddetta “rottamazione” da parte dei contribuenti che avevano pendenze per tributi locali e sanzioni per violazioni al codice della strada.

L’agevolazione concessa dal Comune di Laterza il 26 gennaio 2017, ai sensidell’art.6 ter del decreto legge 22 ottobre 2016, n.193, convertito il 1°dicembre2016, n.225 prevedeva la possibilità di rateizzare in 15 mesi, con il pagamento del solo tributo e l’abbuono delle sanzioni, tutte le pendenze per le quali erano state notificate le ingiunzioni dal 2000 al 2016.

La scadenza per la presentazione delle domande, fissata originariamente al 30 aprile 2017 per la durata di 15 mesi (scad. 30/09/2018), è stata rinviata al 31 agosto, dando così ai contribuenti la massima possibilità per cogliere questa opportunità.

Il provvedimento ha riguardato 1266 posizioni con un totale di oltre 2,4 milioni di euro, comprensivo di sanzioni.

Sono state presentate n.230 domande per un importo complessivo di € 271.958,59 circa il 25% dei soli tributi dovuti.

Ci riteniamo molto soddisfatti dell’opportunità data ai cittadini di chiudere definitivamente e con consistenti abbuoni vecchie pendenze che gravavano sulle loro situazioni tributarie, creando non pochi problemi soprattutto nel caso delle imprese.

Per quelli che non hanno aderito all’agevolazione, gli uffici comunali continueranno negli ordinari accertamenti.

28/08/2017
Tempi di pagamento della Pubblica Amministrazione. Comuni Virtuosi

Il Comune di Laterza è il primo tra gli enti pubblici pugliesi sui tempi di pagamento ai fornitori e il 66.mo tra i primi 500 della speciale classifica pubblicata di recente dal Ministero dell'Economia e delle Finanze per l'anno 2016.

Il tempi medi per la liquidazione delle fatture sono stati di 17 giorni quasi dimezzati rispetto ai 30 giorni previsti dalla legge.

Il numero totale delle fatture è stato di 1.457 per un importo complessivo di € 2.402.358,25. 

La riduzione dei tempi è frutto dell'impegno collettivo delle strutture comunali e del corretto utilizzo delle procedure, in primis la fattura elettronica.

La tempistica dei pagamenti ha delle notevoli ricadute positive sull'economia del territorio, in  quanto avvia un circuito virtuoso sulla circolazione dei capitali, consente alle imprese di pagare in tempi certi gli stipendi ai propri dipendenti e di liquidare gli impegni verso  fornitori.

Tredici sono in tutto i Comuni e le Asl pugliesi compresi in questa graduatoria ministeriale.

23/08/2017
Acqua: Risprmiare si può!

10 Regole per un corretto utilizzo dell'acqua

21/04/2017

Al lavoro due stagisti dell’Université Jean Monnet di Saint-Étienne

Un progetto per avviare un’azione di marketing territoriale della «Terra delle Gravine» verso Francia, Belgio e Lussemburgo.

 

SE VUOI RICEVERE INFORMAZIONI DAL COMUNE DI LATERZA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

Iscrizione alla newsletter

HTML 5 Valid CSS
Pagina caricata in: 0.187 secondi
Powered by Simplit CMS