Protezione Civile

17 gennaio 2016 Comunicato ore 19:00 Situazione avverse condizioni meteo

Neve a tratti e formazione di ghiaccio sulle strade urbane ed extra urbane.

Si consiglia di non usare le auto se non munite di gomme da neve o catene.

Saranno effettuati due passaggi spargisale sulle principali vie cittadine, uno alle ore 23:00, uno alle 5:00 di domani mattina.

16 gennaio 2016 Norme di comportamento per la popolazione in caso di nevicate

La popolazione dovrà adottare i seguenti comportamenti:

  1. Spalare la neve dai propri accessi privati, attività commerciali, passi carrai, rampe di accesso ai box, accumulando la stessa ai lati di tali aperture, rendendo fruibile al transito i marciapiedi adiacenti
  2. Utilizzare la propria automobile solo in caso di assoluta necessità, moderare la velocità e mantenere idonea distanza di sicurezza, utilizzando catene e/o pneumatici da neve
  3. Utilizzare i mezzi pubblici perché il traffico è più scorrevole, favorendo in tal modo, i lavori di sgombero della neve dalle strade
  4. Parcheggiare la propria auto, se possibile, in aree private e/o garage, per agevolare il lavoro di sgombero neve
  5. Segnalare eventuali situazioni di criticità e pericolo imminente (ingorghi stradali, alberi e pali pericolanti, crollo di solai) telefonando al numero telefonico di pronto intervento della Polizia Municipale tel. 0998126014
  6. Mantenersi sempre aggiornati sulla situazione meteorologica, attraverso i Mass media
  7. Non camminare nelle vicinanze di alberi e prestare attenzione, soprattutto in fase di disgelo, ai blocchi di neve che si staccano dai tetti
  8. Non utilizzare mezzi di trasporto su due ruote
  9. Indossare scarpe adatte (quando nevica le scarpe non adeguate aumentano la possibilità di cadute e scivolamenti)
  10. Fare scorte alimentari per le persone familiari più anziane e/o non autosufficienti
  11. Dotarsi preventivamente di pale o badili e scorte di sale da utilizzare nelle aree private
  12. Fare attenzione alla formazione di ghiaccio sapendo che:
    Il sale può essere usato su formazioni di ghiaccio di limitato spessore. Pertanto in caso di forte nevicate è necessario prima spalare la neve quasi completamente e poi spargere il sale sul ghiaccio rimasto.
    Il quantitativo di sale deve essere proporzionale allo spessore di ghiaccio da sciogliere.
  13. Non usare mai acqua per eliminare cumuli di neve e ghiaccio soprattutto se su di essi è stato precedentemente sparso del sale
  14. Anche sulle strade dove non vige l’obbligo, in caso di neve si raccomanda di montare le catene

21 ottobre 2015 Chiusura scuole

Con Ordinanza sindacale n. 71 del 21/10/2015 il Sindaco Gianfranco Lopane ha disposto, per il giorno 22/10/2015, la chiusura delle scuole del territorio di ogno ordine e grado, causa maltempo.

10 agosto 2015 Allerta Meteo

Si avvisa al cittadinanza che nella giornata di oggi è prevista allerta meteo con precipitazioni isolate a prevalente carattere di rovescio o temporale.

Si raccomanda di prestare attenzione

07 luglio 2015 Emergenza Caldo

Attivo il monitoraggio da parte della Polizia Locale e della Protezione Civile di tutte le situazioni a rischio, anziano fragile, disabile etc. che necessitano supporto socio-sanitario. Si consiglia, inoltre, di seguire le norme di prevenzione indicate dagli operatori e dal personale sanitario.

Per informazioni e comunicazioni contattare il comando di Polizia Locale telefono: +39 099 821 6014.

25 marzo 2015 Emergenza Mal Tempo

A seguito del maltempo, vento forte e pioggia, è stato attivato il Centro Operativo Comunale per monitorare la situazione.

Prestare particolare attenzione a caduta alberi, cornicioni, cartelli pubblicitari, che si possono sempre verificare in qualsiasi momento nonostante interventi già effettuati.

Si segnala:

  • chiusura al traffico della Strada Provinciale 15, altezza ponte di bonifica (Ponte Pineta) per allagamento
  • chiusura al traffico strada comunale zona Madonne delle Grazie per allagamento
  • criticità per allagamenti contrada Fraggennaro
  • la messa in sicurezza di via Montrone per smottamento di terreno

25 marzo 2015 Emergenza Mal Tempo

Emergenza terminata. Il Centro Operativo Comunale è stato disattivato alle ore 19:00

20 febbraio 2015 Ritrovata persona scomparsa

Alle ore 23.00 è stato ritrovato il sig. Papapietro Pietro in stato confusionale ed in condizioni di ipotermia.

Sono stati prontamente prestati i primi soccorsi.

19 febbraio 2015 Ricerca persona scomparsa

in data odierna è scomparso il sig. Papapietro Pietro di anni 88, l'ultimo avvistamennto è avvenuto tra lle ore 11.00 - 12.00 in piazza Vittorio Emanuele. chiunque avesse notizie da fornire può contattare i seguenti numeri :

  • Pronto intervento P.L. 0998216014
  • Comandante P.L. 3665257131

31 dicembre 2014 Allerta Meteo - Avviso 03

Comunicato delle ore 11:00 del 31/12/2014

Si avvisa la cittadinanza che le strade urbane ed extraurbane sono percorribili con mezzi dotate di catene.

Continuano le operazioni di spargimento di sale le operazioni avverranno:

  • in mattinata su aree pedonabili (marciapiedi e piazze)
  • nel pomeriggio su strade con mezzi spargisale.

31 dicembre 2014 Operazioni di Protezione Civile conseguenti a Emergenza neve dei giorni 30 e 31 dicembre 2014

In data 30/12/2014 alle ore 10:00 in Laterza a causa della emergenza neve si è insediato il Centro Operativo Comunale (C.O.C.) di Protezione Civile.

Di seguito le principali operazioni svolte mercoledì 30 dicembre 2014.

31 dicembre 2014 Allerta Meteo - Avviso 04

Comunicato delle ore 20:00 del 31/12/2014

Rientrata l'allerta meteo, resta il rischio ghiaccio per le basse temperature.

30 dicembre 2014 Allerta Meteo - Avviso 02

Comunicato delle ore 18:00 del 30/12/2014

Si avvisa la cittadinanza che causa neve le strade sono ghiacciate, pertanto, si consiglia di evitare la circolazione veicolare sul territorio comunale ed extra comunale, se non strettamente necessaria.

30 dicembre 2014 Allerta Meteo - Avviso 01

È stato diramato dal Servizio di Protezione Civile della Regione Puglia il bollettino di allerta meteo n. 1 del 29.12.2014.

Per le successive 36-48 ore si prevedono deboli nevicate e venti forti.

Prestare massima attenzione ai tratti ghiacciati, specialmente su tutte le strade a forte pendenza ed in particolare:

  • Tratto interno SS 7 entrambe le direzioni di marcia ( Matera – Laterza)
  • Ex SS 580 (via per Ginosa) prossimità Liceo Scientifico
  • Via per Castellaneta – angolo via De Pretis

Per informazioni e/o emergenza contattare il n. 0998216014 oppure il n. 3665257131

07 novembre 2014 Allerta Meteo – Comunicato ore 9:30

Situazione meteorologica senza cambiamenti qualche disagio per alberi caduti e cavi elettrici spezzati. Gli operatori della protezione civile stanno provvedendo alla messa in sicurezza.

Continuare a fare attenzione al vento forte.

Il prossimo aggiornamento oggi 07/11/2014 alle ore 17:00

07 novembre 2014 Allerta Meteo – Comunicato ore 18:00

Situazione invariata, si è in attesa di un nuovo bollettino della Protezione Civile della sede operativa di Bari. Al momento non si segnalano criticità. Si raccomanda prudenza sulle strade per l'asfalto viscido.

Prossimo aggiornamento alle ore 21:00

06 novembre 2014 Allerta Meteo della Protezione Civile

Par il giorno 6 novembre e per le successive 24 ore sono previste precipitazioni diffuse anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi previsti localmente elevati.

06 novembre 2014 Allerta Meteo

La sala operativa della protezione Civile di Bari segnala, dalle ore 20:00 di oggi 06/11/2014 e per le successive 24 ore, elevato rischio idrogeologico e condizione avverse.

Pertanto si raccomanda di:

  • Prestare particolarmente attenzione su tutta la viabilità urbana ed extra-urbana
  • Evitare o percorrere con estrema cautela le zone ritenute a rischio allagamenti (via Concerie, via Verga, via per Santeramo)
  • Prestare attenzione alla caduta dei rami sporgenti dagli alberi e vegetazione

La situazione è sotto monitoraggio.

Prossimo aggiornamento domani 07/11/2014 alle ore 9:00.

Notizie visualizzate: da 1 a 18 su 18 totali
1

Eventi in Agenda

Il Quotidiano della PA