Il pane di Laterza

Il Pane di Laterza, una tradizione antica, un prodotto naturale al servizio dell'alimentazione moderna.

Laterza è terra di tradizioni con i suoi antichi forni per la cottura del pane, con le sue fornaci per la cottura delle maioliche, con i suoi fornelli per la cottura delle carni di agnello.

Vi si produce un pane la cui ricetta tramandata di padre in figlio è oggi tutelata dal Marchio Collettivo di Qualità.

Il Pane di Laterza con le focacce e le friselle è prodotto dai panificatori laertini secondo una ricetta antica, utilizzando grano di semola rimacinata, lievitato lentamente e naturalmente e cotto in forni a legna riscaldati con legna aromatica i cui residui una volta raggiunta la temperatura di 400 gradi, vengono eliminati per dare posto prima alle focacce e poi alle friselle e alle forme di pane (dette panelle) da uno, due e quattro chili di peso per le varie esigenze dei consumatori.

Nel 1998 grazie ad un intesa tra Comune di Laterza e i più antichi panificatori è nato il Consorzio Pane di Laterza, per tutelare, valorizzare e promuovere il prodotto Laertino. Fanno parte del Consorzio i panifici: "Costantino", "Di Fonzo", "Il Fornaio", "Laerte", "Moderno".

La città Laterza grazie alla bontà del suo pane è entrata nell'Associazione Città del Pane. Associazione che ha tra i suoi scopi quello di promuovere il riconoscimento e la valorizzazione dei pani e di tipologie specifiche di pane legate a determinati territori.

www.cittadelpane.it

 

 

Panifici di Laterza

 

Panificio Costantino

 

Panificio Di Fonzo

 

Panificio Il Fornaio

 

Panificio Laerte

 

Panificio Moderno

Eventi in Agenda

Nessun evento previsto
Il Quotidiano della PA